Musulupa: cibo, rituale e arte

Come si diceva nel post precedente per le Cuddure pasquali (qui), anche la musulupa è un cibo rituale dalla forte valenza simbolica, anch’essa messaggio d’amore beneaugurante oltre che parte di un’incredibile opera di espressione artistica. Nel periodo pasquale è usanza antica nell’area grecanica preparare questo formaggio che sembra un amuleto: ciò che rimane della preparazione…

La Cuddura, un pegno d’amore.

Vito Teti, nel suo libro Fine Pasto, citando Durkheim e Barthes, parla dell’atto del mangiare come un “fatto sociale totale” –  come collegamento tra natura e cultura. Il mangiare è anche una lingua, quindi gusto e comunicazione, e ogni alimento racchiude e trasmette una situazione, rappresenta un’informazione. Durante le ricorrenze religiose in Calabria, il cibo è…