Sapone di casa all’olio di oliva

Grazie alla Signora Bettina ho fatto il SAPONE DI CASA a caldo (in quantità industriali!).
La preparazione è tradizionale, un rito che si tramanda da sempre. L’olio utilizzato è quello residuo dei recipienti utilizzati in casa (non utilizzato per cucinare, ovviamente).
A voi ingredienti e procedimento.
  • 1kg di Soda a scaglie
  • 5 litri di olio
  • 20 litri di acqua
In una caldara di rame contenente l’olio, versate inizialmente 5/10 litri di acqua e diluitevi la soda.
Il composto va girato nello stesso senso per la maggior parte del tempo, portando ad ebollizione e continuando a mescolare per almeno un’ora, aggiungendo la restante acqua progressivamente.
Diventato più denso, con una schiuma più compatta e fine, la Signora Bettina suggerisce di osservarlo sgocciolare e “se fila come il miele” allora sarà pronto.
A questo punto versarlo nei contenitori desiderati e lasciare raffreddare e asciugare per una settimana/15 giorni, fino a quando il sapone stesso non si distacca dalle pareti del contenitore, quindi rovesciare su un piano e procedere al taglio.
Il sapone di casa è semplice e puro, può essere tranquillamente utilizzato per la detersione del corpo e per il bucato.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s