Stroncatura con le alici

Sabato di dicembre, pranzo all’aperto e stroncatura con alici salate, aglio, peperoncino e prezzemolo.

 

La stroncatura è una pasta di frumento integrale tipica della Piana di Gioia Tauro. Ottenuta dai residui della molitura del grano, ha una consistenza grossolana che la rende perfetta a trattenere i condimenti tipici. È stata portata qui dagli Amalfitani che nell’800, attirati dalle possibilità commerciali che Gioia offriva, si trasferirono per aprire botteghe e magazzini. La stroncatura è sempre stata una pasta povera, non raffinata che richiedeva condimenti forti che ne coprissero l’acidità. Fino a poco tempo fa era di produzione “illegale”, perché non controllabile igienicamente, e veniva venduta avvolta nella carta del pane. Oggi viene prodotta nei più rinomati pastifici ed è un’eccellenza da cena Slow Food.

Le alici sono quelle che mettiamo sotto sale e sott’olio in casa, in un grande salaturo, dopo averle comprate direttamente dal pescatore – anzi, da sua moglie sulla spiaggia.

Ingredienti per 4 persone

  • 350 gr di stroncatura
  • Alici sott’olio
  • Pan grattato
  • 1 spicchio d’aglio
  • Peperoncino
  • Prezzemolo
  • Olio e sale

Preparazione

In padella fate rosolare l’aglio nell’olio evo. Aggiungete alici e scioglietele. Unite il prezzemolo e il peperoncino a seconda della piccantezza desiderata. Mentre la stroncatura cuoce nell’acqua, in una padella tostate il pan grattato insieme ad un goccio d’olio. Una volta pronta, la stroncatura verrà saltata in padella con le alici per poi unirla alla “muddica” tostata.

12295243_539616459526890_2436141611246486308_n.jpg

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s